Le parole di Alpha

La donna ha occhi liquidi e capelli densi.

Una luce diretta da sinistra si stende sulla superficie del letto, sul volto, sulla spalla e sul seno. Arriva a lambire la stoffa dei pantaloni, arretra di fronte all’ombra e poi di nuovo affiora, rimbalzando alla parte superiore destra del cuscino. Un affossamento scuro segna la sostanza del corpo. Potrebbe essere maggio o giugno.

L’attesa della donna è sottolineata dalle braccia appoggiate con calma, dalle mani che sembrano pesare solo per l’anello all’anulare destro.

A dispetto di un corpo quieto, gli occhi sono vigili e lo sguardo brilla profondo; l’intelligenza si esprime in un cenno leggero di domanda. Alpha sorveglia, attendendo il momento di parlare.

 

Alpha, China, 2014 - particolare
Alpha, China, 2014 – particolare

 

Alpha, China, 2014 - particolare
Alpha, China, 2014 – particolare

 

Alpha, China, 2014
Alpha, China, 2014