2017

In questa giovane stagione voglio studiare nuove forme e nuovi stili nel disegno. Segni ragionati, ma freschi e vibranti. Torno al puntinato, che tanto amo, e, insieme, mi inventerò un tratto leggero.

Il cuore pulsa: così, si vive e si diventa.

 

2017, China
2017, China

Del disegno

Il disegno ti educa alla pazienza.

Quando col disegno ritrai qualche soggetto, vivo o cosa inerte, allora ti cimenti pure nell’osservazione ragionata.

Amori di Galatea e Polifemo è il titolo del rilievo marmoreo (al Museo di Antichità di Torino, guarda qui) a cui questo disegno è ispirato: composto con china, con matita e con gesso su carta Amalfi.

Il disegno ti ‘forma’.

Fai dialogare tra loro linee, volumi, luci e ombre: adegui il segno scritto alla sensualità delle forme scultoree e compi un esercizio di stile; rinforzi te stessa attraverso un semplice tratto a grafite.

 

Amori di Galatea e Polifemo, China, Matita e Gesso, 2016
Amori di Galatea e Polifemo, China, Matita e Gesso, 2016
Amori di Galatea e Polifemo, China, Matita e Gesso, 2016
Amori di Galatea e Polifemo, China, Matita e Gesso, 2016